hoxton-hotel-rome

Ciao Roma

Ci sono più di centinaia di commenti sotto il post CIAO ROMA sulla pagina ufficiale Instagram di Hoxton Hotels. Sia gli ospiti che i residenti della Città Eterna stanno aspettando l’apertura dell’ultimo hotel dalla famosa catena alberghiera perché si preannuncia più di un semplice pernottamento.

Con un ritardo di un anno, il decimo hotel del marchio Hoxton aprirà finalmente le sue porte. Le voci circolavano dal 2019 e l’apertura ufficiale sarebbe dovuta avvenire nell’autunno del 2020, tuttavia a causa della pandemia, le date si sono spostate. Finalmente, è stato annunciato un paio di settimane fa che l’evento si terrà il 10 maggio.

A due passi dal Museo d’Arte Contemporanea di Roma e dal Museo Galleria Borghese nel prestigioso e residenziale quartiere Pinciano, un nuovo spot apparirà sulla mappa culturale di Roma. Le camere e la hall, realizzate da Ennismore Design Studio, sono ispirate allo stile italiano degli anni Settanta, mescolato con successo a pavimenti in parquet, audaci pop di colore e dettagli finemente selezionati negli interni. Alcune camere saranno dotate di lampadari originali in vetro di Murano. Il curatore del progetto Maurizio Faraoni, in collaborazione con Sebastien Brocandel, dedica un’attenzione particolare alla selezione di opere d’arte per decorare le pareti del nuovo hotel. Si tratta di dipinti di artisti come Cy Twombly, Sol Lewitt, Jannis Kounellis, Giulio Paolini, che si sono ispirati alla Città Eterna e hanno trascorso qui un periodo della loro vita.

L’ampio spazio della hall avrà un caminetto e una cucina aperta, anch’essa degna di nota. Con la tradizionale attenzione ai dettagli inerente al brand Hoxton, la cucina è gestita dal team del Restaurant & Micro Bakery Marigold, fondato dalla coppia italo-danese: la panificatrice Sofie Wochner e lo chef calabrese Domenico Cortese. Il bar si chiama “Cugino”, una parola che in Italiano richiama l’esistenza di un fantomatico personaggio risolutore, che tutto sa e che tutto ha provato.

Hoxon Hotel Rome

Il che è in sintonia con la filosofia di Hoxton, inspirata all’idea di trasformare l’hotel in un luogo di dialogo tra la gente del posto e gli ospiti della capitale.

Cugino è una persona, soprattutto a Roma, che in qualche modo c’entra sempre. Ho rotto la macchina? Vai da mio cugino che è bravo. Ho voglia di un caffè? Vai al bar di mio cugino!” – dice Sofia.

L’hotel offre quattro tipi di camere (Shoebox, Cosy, Roomy, Biggy). Le prime due opzioni sono Doggy Friendly. I prezzi partono da €150.

Indirizzo: Largo Benedetto Marcello, 220, 00198 Roma, Italia

Prenota il tuo soggiorno: https://thehoxton.com/rome/

Prenota la tua esperienza: https://thekeytorome.it

Ciao Roma, Hoxton Hotels

Olga Obukhovich
8 maggio 2021.

LEAVE A COMMENT

1 × due =